Connect with us

Roma

Il mistero dei calciatori congolesi scomparsi

Di Franco Citti – Un altro giallo scuote la Capitale, due giovani calciatori congolese sono scomparsi all’Eur. I due giocatori, di 16 e 17 anni, erano in Italia per il Torneo di Viareggio. Eliminati in anticipo, si trovavano a Roma in attesa dell’aereo per fare ritorno in Congo. L’ultima volta che li hanno visti erano al Park Hotel di via di Vallerano, all’Eur, insieme alla Federazione Congolese. Non sono mai ritornati in albergo e da allora sono irrintracciabili. Dietro la scomparsa si nasconde la situazione molto difficile che attraversa il paese africano di origine dei giovani giocatori della Nazionale Under 20. Non sembra proprio una bravata ma un atto voluto e organizzato, per sfuggire al ritorno in un paese povero  e senza speranze come il Congo. Per gli investigatori sono stati  aiutati da qualcuno e hanno già lasciato Roma. La polizia sta controllando i cellulari e i social network dei ragazzi, per cercare informazioni utili, proprio per escludere altre ipotesi. Anche se la guerra civile e l’estrema povertà del paese africano possono già di per se dare una spiegazione.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Svelato il mistero dei cartelli “Cercasi scambisti”

Roma

A Roma ci si può muovere anche in treno, ma nessuno lo sa

Hot

Connect