Connect with us

Hot

La Grande Bellezza e’
l’Oscar di Sorrentino

La Redazione, un commento a caldo – Abbiamo vinto, alla fine. Dopo 15 anni abbiamo vinto di nuovo. Era nell’aria ma date le ultime delusioni del cinema italiano, in profonda crisi da decenni, l’emozione era quella dell’inaspettato. Il personaggio Sorrentino è italiano, ma è un italiano atipico. Rappresenta il nuovo italiano, quello capace di coniugare le tradizioni passate, come il calcio e la pasta, la pizza e il mandolino, con un approccio moderno. Lo fa in una maniera contemporanea. Giusta sia per lo spettatore americano di vent’anni, ma anche per l’hipster italiano attaccato alle correnti indie.

Un personaggio capace di sconsacrare per un attimo il religioso palco degli Academy. Che gli puoi dire a uno che dice “thank you to Maradona” in diretta mondiale con in mano un Oscar. È un vincente, oltre che un folle. Una follia come quella dei sui film, una follia che ci piace.

 

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Svelato il mistero dei cartelli “Cercasi scambisti”

Roma

A Roma ci si può muovere anche in treno, ma nessuno lo sa

Hot

Connect