Connect with us

Hot

La app che porta l’erba a domicilio

Di Bruno Cortona – Il sogno di tutti i fumatori di cannabis è arrivato. Se state sul divano, avete appena finito tutto quello che avevate da fumare e non avete alcuna voglia di alzarvi, adesso c’è la soluzione, si chiama Canary. Sarà lanciata alla fine di giugno e consiste in un’applicazione con cui qualunque fumatore in possesso di uno smartphone e di una medical-marijuana card potrà farsi portare a casa erba e fumo a suo piacimento a qualsiasi ora del giorno e della notte. L’applicazione verrà lanciata a Seattle, con questa i  possessori della medical-marijuana card (cioè accertati pazienti in cura con la marijuana a scopo terapeutico) selezioneranno il tipo di prodotto, e la quantità desiderata (da 1 a 280 grammi), ed entro pochi minuti un fattorino arriverà alla porta di casa.

I geni che hanno inventato questo business sono Josiah Tullis e Megh Vakharia, dell’Università di Washington, a Seattle. Sono questi due studenti che stanno mettendo a punto l’”Uber” per la marijuana. L’applicazione chiamata “Canary” arriverà tra pochi giorni e sarà il primo delivery legale di droghe al mondo. La “app” è molto semplice: la scarichi, ti iscrivi (gratuitamente) e selezioni il prodotto che desideri, il dispensario dove intendi acquistarlo e la quantità, fino a 280 grammi. Il gioco è fatto, a quel punto devi solo cercare di ammazzare il tempo nella trepidante attesa.

E non poteva mancare il servizio abbinato di “Munchies”, cioè stuzzichini di tutti i tipi che i “fattoni” possono ordinare insieme all’erba o al fumo. Un’altra svolta insieme a quella del servizio H24, se siete rimasti senza niente alle 5 di mattina loro risolvono i vostri problemi anche a quell’ora. Peccato che in Italia quando arriverà una cosa del genere noi avremo già i capelli bianchi, potranno usufruirne i nostri nipotini. Forse.

 

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect