Sport

La dolce vita di un capo ultras, sequestrato il tesoro di Diabolik

La dolce vita di un capo ultras, sequestrato il tesoro di Diabolik
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars

Di Gabriel Pictet – Con un soprannome così, non poteva essere altrimenti. Fabrizio Piscitelli, in arte Diabolik, capo ultras della Lazio, è stato beccato dai finanzieri, che gli hanno confiscato beni per una valore di 2 milioni e 300 mila euro.

Comments

comments

you may also want to read

No Commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette + = 11