Connect with us

Hot

A Ibiza arriva la Cannibal, azzannato un poliziotto

Bienvenidos a Eivissa. Da sempre l’isola più famosa del Mediterraneo è nota per la sua libertà, meta da sempre di hippies, festaioli e sfascioni di ogni tipo. Bene, adesso si è arrivati oltre. La polizia di Ibiza infatti sospetta che gli spacciatori dell’isola stiano vendendo ai vacanzieri una droga sperimentale soprannominata “Cannibal”, che già ha causato diversi attacchi in America. Il caso più eclatante è avvenuto nel giugno del 2012, quando un senzatetto di 65 anni è stato sbranato vivo dal giovane Rudy Eugene, poi ucciso dalla polizia.

A Ibiza la scorsa settimana c’è stato un caso del genere. Un turista ha infatti azzannato un agente della “policia local” ed è stato arrestato. La squadra anti-droga spiega che le Baleari sono una specie di laboratorio per le nuove droghe, dove i turisti vengono usati come cavie dai grandi narcotrafficanti, perchè a Ibiza tutti si prendono tutto, senza selezione. I nuovi miscugli si provano qui e si diffondono altrove. Sono pericolosi perché sintetici e dagli effetti collaterali ignoti. Recentemente c’è stato molto spaccio di stimolanti letali come Metilone e PMMA. Adesso la “Cannibal”. Per chi ha già prenotato il volo per quest’estate: occhio.

 

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

Le migliori terme gratuite vicino Roma

Coolture

15 anni fa usciva Tre Metri sopra il Cielo

Coolture

Connect