Connect with us

Hot

Referendum Scozia, “Mai ‘na gioia” (Foto/Video)

Di Marcello Rubini – Avreste mai immaginato la Union Jack senza il blu della Scozia? Era alquanto difficile, e infatti il referendum sull’indipendenza scozzese ha sancito una maggioranza dei no con il 55,3%. Ma c’è anche un 44,7% di coloro che si volevano staccare e dire “bye bye” alla vecchia regina Elisabetta II.

william wallace

Il voto però non ha appianato gli attriti e nella notte scorsa si sono registrati violenti scontri a Glasgow, lì dove gli indipendenti sono molto forti. Sarebbero stati gli Unionisti ad aver superato le recinzioni della polizia provocando gli scissionisti. Secondo una ricostruzione un gruppo di skinhead sarebbe uscito dal Louden Tavern, pub unionista e frequentato dai tifosi dei Rangers, situato nella Duke Street. Poi lo scontro per le strade, cazzotti e calci con l’intervento dei poliziotti a cavallo. Secondo la Bbc, sono state arrestate sei persone.

unionist

Dai dati del referendum, nelle più importanti città scozzesi il “sì” ha prevalso appunto a Glasgow (tra l’altro è quella più popolosa) mentre la capitale Edimburgo ha respinto l’indipendenza, con il 60%. La contea in cui i ‘no’ hanno ottenuto piu’ consensi e’ stata quella delle Orcadi con il 67,20%, mentre quella più Indipendentista e’ stata quella di Dundee City, la cosiddetta “Yes City”, con il 57,35%. Per riportare la Scozia all’unità nazionale si svolgerà una messa domenica una messa di riconciliazione alla cattedrale di St. Giles a Edimburgo.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect