Connect with us

Roma

Le citta’ piu’ divertenti del mondo, Roma settima con l’imbroglio

Come si fa a calcolare qual’è la città più divertente del mondo? Un tempo sarebbe stato impossibile saperlo, adesso grazie alle recensioni, i blog, i social network  intercettare il sentimento generale è più facile. Da TripAdvisor a Yelp passando per Eventful o Travelwiki, il portale tedesco GetYourGuide ha messo insieme i dati su questi portali e ha fatto un sondaggio tra 2000 persone per arrivare a stilare una classifica di più di 1800 città sparse nel mondo. Semplici i valori analizzati: libertà di bere all’aperto, orario di chiusura della metro, prezzo medio di una birra, e poi bar, locali, sport e attività ludiche come lo shopping e i night club, o culturali, come musei e concerti. 

Berlino ha sbaragliato tutte, con la metro 24 ore su 24 e il prezzo medio di una birra di 82 centesimi, oltre che per i fantastici club notturni e i concerti unici. Riempiono il podio Londra, che cade sulla birra (2,13 euro) e Parigi, che paga la chiusura della metro alle 2. Ovviamente nelle prime tre città c’è assoluta libertà di bere all’aperto, cosa che manca alla quarta: New York. La grande mela ha la metro no-stop, ha i club migliori del mondo, ma non potersi godere una birra pubblicamente è una mancanza gravissima.

funcity

Roma è arrivata a sorpresa settima. Ma c’è qualcosa che nella classifica non quadra. Per esempio risulta che si può bere all’aperto, anche se è vietato dopo una certa ora, e che la metro chiude alle 2, mentre sappiamo tutti che a Roma la metro è come se non ci fosse. E poi il prezzo medio di una birra di 1 euro e 10, forse neanche al supermercato.  Roma si salva come locali e attività ma crolla su intrattenimento per adulti, in effetti a parte via Veneto e lo storico Pacha non c’è molto altro, e sui concerti. Più in alto in classifica c’è Amburgo, e questo dice tutto. C’è anche da dire che però dietro ha Barcellona, San Francisco e Las Vegas.

Le città più pallose del mondo invece sono risultate essere Nuova Deli, dove praticamente non la sera non puoi fare niente a parte andare a giocare cricket, e Cape Town, una città senza discoteche. La città in cui costa più la birra? Dubai. Meno della metà della città non hanno il divieto di bere in pubblico. I migliori night sono quelli di Bangkok, il peggiore shopping si fa a Budapest e i musei più belli sono a Mosca.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

Ritornano i Musei Vaticani in notturna

Coolture

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect