Connect with us

Junk

Lei si toglie il velo per la foto,
lui la guarda e chiede il divorzio

Può la cattiveria umana arrivare a tanto? La risposta è si. Uno sposo saudita ha divorziato dalla sua sposa la sera delle nozze dopo aver visto la faccia della moglie per la prima volta quando il fotografo gli ha chiesto di posare per le foto.

La coppia, della città saudita di Medinah, aveva accettato di sposarsi nonostante non si fosse mai incontrata, un’usanza molto popolare in certe zone del Medio Oriente. Ma quando la sposa ha tolto il velo e ha detto “cheeeese”, il suo nuovo marito è scattato in piedi disgustato. “Non sei la donna che voglio sposare” ha urlato “Non sei quella che immaginavo. Mi dispiace, chiedo il divorzio!”.

Secondo il quotidiano locale Okaz, la moglie è subito crollata in un pianto a dirotto, mentre gli ospiti del matrimonio, in preda al panico, sono intervenuti per cercare di risolvere la questione. Ma non c’è stato niente da fare, il marito era irremovibile. “Lo sposo ha detto che non aveva mai visto il viso della sposa prima del matrimonio – ha scritto Okaz – Quando lui ha chiesto il divorzio, la sposa ha collassato e il matrimonio si è trasformato in una notte di lacrime”.

I social network non sono stati magnanimi con il marito: “Lui l’ha fatta soffrire troppo, adesso merita lui di soffrire”, oppure: “Lui avrebbe dovuto apprezzare la bellezza del suo carattere, non della faccia”, “Sfortunatamente, molti giovani oggi sono interessati solo all’aspetto fisico e non ai valori e alla morale”, “Possa dio dare a lei un marito migliore che la possa apprezzare per chi e cosa lei sia. Lui è un infame insensibile“. Questi alcuni dei commenti sulla vicenda.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Svelato il mistero dei cartelli “Cercasi scambisti”

Roma

A Roma ci si può muovere anche in treno, ma nessuno lo sa

Hot

Connect