Connect with us

Junk

Svolta McDonald’s, arriva in Italia l’hamburger vegano

Da oggi i vegani non hanno più la scusa che non possono andare da McDonald’s. Infatti la catena di fast food ha deciso di dare una svolta al suo menù e aggiungere, strano ma vero, l’hamburger vegano. Tutto merito della velocissima avanzata del biologico, del vegetariano e del vegano, che ha fatto cedere anche la multinazionale simbolo del cibo spazzatura.

A McDonald’s gli si può dire di tutto, tranne che non abbia dei geni del marketing alle spalle. Come quando uscì su tutti i giornali uscì che il prezzo dell’hamburger si era abbassato, senza dire che quello degli altri panini si era alzato. E adesso di nuovo, con questa mossa McDonald’s si è sicuramente accaparrato la stima dei consumatori meno attenti. Quelli che vedranno in questa scelta un cambiamento ideologico, e non solo un contentino per farsi pubblicità.

Nel mondo il panino con polpetta vegetale c’e’ gia’ in diversi paesi, in Italia, visto l’aumento delle diete vegane, arriverà entro l’anno. Per esempio in India sono super vegetariani e addirittura sono stati aperti McDonald’s solo vegetariani, lì il McVeggie (così si chiama il nuovo panino farcito con una crocchetta speziata e panata di piselli, carote, fagiolini, cipolle, patate e cipolla, e condito con lattuga e maionese senza uova) è gettonatissimo. Insieme a lui c’è anche il Veg Supreme McMuffin (con un goloso ripieno di spinaci e mais) o il piccante Masala Grill Veg.

In Germania, patria di würstel e salsicce, il primo tentativo era fallito, l’anno scorso però il Veggieburger TS è rientrato a pieno titolo nel menu. “Ci sono diverse fasi di maturazione del mercato – spiegano dall’azienda – Quello che cinque anni fa non vendeva abbastanza oggi invece sta funzionando bene. C’è sempre più attenzione per la diversità che si tratti di una scelta o di un’intolleranza”. E infatti, oltre che sul panino veg, McDonald’s Italia starebbe lavorando anche sulle alternative per celiaci, anche loro molto numerosi nel Bel Paese.

Per adesso i vegetariani italiani devono accontentarsi delle patatine fritte, dello snack al Parmigiano e della Mix Salad con insalata croccante, carote e pomodorini ciliegia, e anche dell’insalata di pasta durante l’estate. I vegani devono invece farsi personalizzare i piatti, per esempio togliendo la mozzarella dalle insalate. Un po’ piu’ difficile farsi togliere dal Big Mac senza carne e formaggio, forse meglio aspettare il McVeggie.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Connect