Connect with us

Hot

Roma Nord parla della strage dei migranti (VIDEO)

“Io sto un po’ fuori dal mondo, non so quasi niente”, “Ne sono morti un centinaio?”, “Io non seguo queste cose”, “Io la morte alzo le mani ma potevate non venire”. L’altro chiosco, il Cocoloco, Massimo, Aristocampo, ragazzi seduti in questi posti, nel tempio della movida di Ponte Milvio.

Qualcuno non sa niente, qualcun’altro sa per sentito dire, ma tutti, tutti la pensano uguale: gli immigrati qui non devono venire, i problemi se li devono risolvere a casa loro e noi non possiamo accollarci anche i loro problemi. Un pensiero a metà tra Salvini e la Santanchè. Un pensiero che nelle coscienze degli italiani si sta facendo sempre più grande, soprattutto dopo l’ultima enorme tragedia.

L’ultima parte del servizio è invece rivolto ai ragazzi del Pigneto, che usano parole come “accoglienza” e “politica”, non hanno le idee chiare come quelli di Ponte Milvio, ma sicuramente sono più informati. Il servizio si intitola: “Italiani brava gente?”.

 

Comments

comments

1 Comment

1 Comment

  1. sfx

    25 Aprile 2015 at 5:04

    AHAHAH DI ACCOGLIENZA PARLANO SOLO I CITTADINI DI SERIE B, COME I PEZZENTI DEL PIGNETO!!!
    W ROMA NORD!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Una Panda taglia per la scalinata di Villa Borghese: “Ho fretta”

Roma

Connect