Roma

A Roma Nord il primo ristorante per animali

A Roma Nord il primo ristorante per animali

Di Nino Bergese – Certo non poteva aprire al Quadraro, o a San Basilio. Se c’era un posto in cui poteva aprire il primo ristorante per animali di Roma, questo era senza dubbio Roma Nord, e in particolare i Parioli.

Ebbene si, perché è giunto il momento in cui le milf di viale Parioli avranno un posto dove portare i loro Fuffy a mangiare come si deve. Labrador, Bulldog francesi, Boxer, Bassotti Nani, tutti al ristorante. Menu pensati esclusivamente per le esigenze dei clienti con pelo e quattro zampe.

Si chiamerà “Pet” e sarà un ristorante-laboratorio di cucina, una sorta di take away dove si propone cibo fresco per cani e gatti a portar via, e su richiesta anche a domicilio. Ai fornelli ci sarà una nutrizionista per animali da compagnia, che proporrà ricette calibrate attentamente sulle loro necessità. E sicuramente diventerà anche un punto d’incontro per i cani e i canari della rinomata zona.

Già ci immaginiamo i prezzi, e l’ambiente che ci sarà, una gara a chi è più parvenu. Ma queste realtà esistono, e quindi tanto vale parlarne e prenderle in giro. Siamo sicuri che via Tommaso Campanella, la strada del ristorante, diventerà un posto dove beccare i più importanti stereotipi della zona.

E se a Roma arriva solo ora, i ristoranti per animali nel resto del mondo ci sono da anni. A Londra c’è il Lily’s Kitchen Diner, un ristorante gourmet sotto al Big Ben dedicato a cani e gatti. A Berlino dove ha aperto  Pets Deli, a Grunewald dove c’è la più grossa area cani di tutta la città. A Bruxelles ha addirittura aperto un ristorante vegetariano e biologico solo per cani. Cose da pazzi, cose da Parioli.

Comments

comments

you may also want to read

No Commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.