Connect with us

Roma

Arriva a Roma Deliveroo, i ristoranti a casa in mezz’ora

Fino a ieri stavamo attaccati al telefono ad aspettare un cinese che non ci rispondeva, per ordinare involtini primavera vecchi di una settimana che arrivavano dopo due ore a casa. Chiamavi e ti dicevano che il fattorino era uscito e poi scoprivi che era uscito, ma non per la tua consegna.

Ma le cose cambiano. Roma è cambiata in molte cose, finalmente anche nel cibo a domicilio. Adesso c’è Deliveroo, il delivery 2.0 inglese che domina da anni il mercato a Londra, pensato per tutti quelli che non hanno assolutamente voglia di fare due cose: cucinare e mangiare male.

Si, perché il problema del delivery è sempre stato che mangi male e aspetti una vita. Deliveroo è nato proprio per questo, per risolvere i classici problemi del cibo a domicilio. A Roma è già attivo da marzo e copre varie zone della città, tra i ristoranti spiccano nomi come l’Ambasciata D’Abruzzo, Solo Crudo, Bubi’s e Tiepolo.

Una novità quindi per gli amanti del cibo a domicilio, un’opportunità per i novizi del delivery di iniziare in grande stile. Opportunità anche per i ristoranti che possono aggiungere un tavolo direttamente a casa dei clienti senza dover ingrandire il locale.

Il servizio è molto semplice: basta andare sul sito o scaricare l’app, selezionare il ristorante preferito di zona, scegliere qualsiasi cosa dal menu, pagare con carta di credito e aspettare il tempo medio di 32 minuti seguendo in tempo reale il tragitto del rider sull’app. Il costo del servizio è di 2.50 euro a consegna, indipendentemente dal valore dell’acquisto effettuato. Se c’è un ritardo fino a 10 minuti l’utente viene avvisato. Oltre i dieci minuti (gli imprevisti capitano a tutti) partono diverse politiche di rimborso a seconda della situazione.

E chiunque puo’ diventare rider di Deliveroo, chiunque abbia una moto o una bici. Si fa un colloquio e una prova su strada e poi si può partire a consegnare nella propria zona.

Noi l’abbiamo voluto provare, anzi l’abbiamo voluto mettere alla prova, abbiamo ordinato due primi di pesce da Chez Coco’. Sono arrivati dopo 25 minuti ed era come mangiarli al ristorante. Prova superata alla grande, e ci hanno dato pure un buono sconto di 5 euro sul primo ordine che condividiamo volentieri con voi. E dopo il primo ordine, basta cliccare sul cuoricino e condividere il proprio codice con un amico che non ha mai ordinato per guadagnare del credito! Buona “buona mangiata”! Questo è il codice: THEROMANPOST.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

Apre in Prati il negozio di vinili usati più grande di Roma

Coolture

Connect