Roma

Il chiosco e’ chiuso, ma il vero El Chiringuito Libre si e’ spostato alla Tabaccheria

Il chiosco e’ chiuso, ma il vero El Chiringuito Libre si e’ spostato alla Tabaccheria

Da ieri tutta la zona di San Paolo è stata scossa dalla notizia della chiusura del Chiringuito per carenze igieniche. Un controllo della polizia municipale e della Asl ha infatti chiuso il famoso chiosco di San Paolo.

La notizia di oggi, che noi avevamo anticipato ieri ma a cui va dato un risalto maggiore, è che a essere stato chiuso è il Chiringuito, il locale del chiosco di parco Ricciardi, e non l’organizzazione El Chiringuito Libre, che non è più lì.

Infatti l’organizzazione, che si chiama appunto El Chiringuito Libre, che ogni settimana riempiva il posto con migliaia di persone, che ogni mercoledì ha creato il format ormai cult degli “Spritz a 2 euro”, che ha reso il Chiringuito famoso in tutta Roma, quell’organizzazione si è spostata già da aprile in un altra location, sempre sulla piazza, precisamente alla Tabaccheria Clandestina.

El Chiringuito Libre non c’entra niente con la chiusura del chiosco per carenze igieniche, El Chiringuito Libre ormai è alla Tabaccheria. I più affezionati già lo sapevano, ma decine di migliaia di persone ancora no. Era giusto per i romani specificarlo.

Comments

comments

you may also want to read

No Commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.