Roma

Inaugurato a Ostiense il piu’ grande murale ecosostenibile d’Europa

Inaugurato a Ostiense il piu’ grande murale ecosostenibile d’Europa

Finalmente svelato. Stamattina è stato inaugurato “Hunting Pollution” il più grande murale d’Europa realizzato con pitture eco sostenibili al 100% che purificano l’aria.

Tra via del Gazometro e via del Porto Fluviale, di fronte allo storico murale di Blu, sorge l’opera di Federico Massa, in arte Iena Cruz, artista milanese sbarcato da diversi anni a New York. “Per me e’ stato un grande onore aver realizzato in Italia un progetto di questo tipo – ha detto Iena Cruz – la prima volta in cui ho impiegato queste pitture tecnologie, lo farò anche in futuro perché salvaguardare l’ambiente è importante”.

Il muerale rappresenta un airone tricolore che lotta per la sopravvivenza, significa due cose: da una parte l’animale cattura la preda in un mare inquinato, dall’altra sarà lui stesso a cacciare l’inquinamento in uno degli incroci più trafficati di Roma.

Il murale ripulisce l’aria come un bosco di 30 alberi, si avete letto bene, è stato realizzato con “Airlite”, una tecnologia che si applica come una semplice pittura, ma trasforma ogni parete in un depuratore d’aria naturale: 12 metri quadrati eliminano l’inquinamento prodotto da una autovettura in un giorno.

Comments

comments

you may also want to read

No Commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.