Hot

Pixar, la mostra piu’ Roma nord di sempre

Pixar, la mostra piu’ Roma nord di sempre

Ci sono quei post che Roma nord adotta, non si sa perché, non si sa per colpa di chi, non si sa da quando, ma è così. Successe con la mostra Love, che era diventata tipo l’Art Cafè, se non ci eri stato eri out, ti eri perso qualcosa.

Adesso è arrivata la mostra della Pixar al Palazzo delle Esposizioni, un must per chiunque sia nato da via Cola di Rienzo in su. E come la mostra Love del Chiostro del Bramante anche qui i selfie si sprecano, se lì erano davanti la scritta Love qui sono davanti ai pupazzi a grandezza naturale dei personaggi di Monsters & Co.

Perché in fondo diciamolo, è proprio la Pixar che di per se è pariola. A cominciare dal cult Toy Story, visto all’Odeon con la station wagon Bmw di papà, poi Monsters & Co., sempre all’Odeon ma lo Sky e la Marlboro Light in bocca di nascosto. Poi Up, all’Adriano la prima Smartina e la fidanzatina del Mameli e infine Inside Out, a Porta di Roma “in mezzo ai bori” con l’A3 regalata per il 110 in Economia alla Luiss.

Cartoni animati che vanno tantissimo tra la Roma bene. Soprattutto tra le ragazze che ogni mesiversario si vedono recapitare un peluche di uno dei protagonisti e ormai ne hanno il letto matrimoniale pieno, nella loro camera da 30 metri quadri a via Panama.

La mostra è iniziata il 9 ottobre, i fidanzati di Roma nord che ancora non hanno portato la donna hanno qualcosa da farsi perdonare. Peraltro una mostra che è partita al MoMa a New York, la Roma nord di Roma nord, quindi ancora più trendy. Un viaggio culturale che racconta i 30 anni di lavoro nei film d’animazione, e via Instagram Stories con i bozzetti dei palloncini di Up o di Mister Incredibile. Geotag obbligatorio.

Comments

comments

you may also want to read

No Commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.