Coolture

Roma come Copenaghen, domenica i tavoli dei giovani per risolvere i problemi

Roma come Copenaghen, domenica i tavoli dei giovani per risolvere i problemi

Domenica 7 ottobre a Roma succederà qualcosa che ha pochi precedenti. Qualcosa da città come Stoccolma, Copenaghen, Amsterdam. Dalle 10 alle 14 infatti, a Le Formiche Lab, in via Vitorchiano 42, ci sarà una giornata dedicata interamente a Roma.

Ci sarà infatti l’Associata, un progetto per far crescere Roma tramite le idee di chi ne ha più di tutti: i giovani. I giovani delle associazioni studentesche, di volontariato per il sociale o politiche. Con l’obiettivo di mettere in contatto i giovani impegnati in contesti differenti per discutere sulle tematiche critiche di Roma, cercando problemi ma soprattutto soluzioni. Le associazioni faranno proposte che poi diventeranno pubbliche e saranno presentate alle istituzioni di Comune e Regione.

La giornata si dividerà in tre parti.

  1. Apertura: una breve plenaria in cui ogni associazione si presenta e spiega come si articolano le attività. Si illustra il progetto e vengono presentati i tavoli di lavoro e il moderatore di ognuno.
  2. Tavoli di lavoro: ogni tavolo avrà un ospite speciale che modererà. In ogni tavolo di lavoro si comincia con l’introduzione del tema, poi c’è la discussione e si inizia a scrivere il verbale, prima di correggerlo e riassumerlo.
  3. Plenaria: un portavoce per ogni tavolo illustrerà i propri risultati per 10 minuti. Infine gli organizzatori chiudono con le considerazioni finali.

Stefano Ferace, uno dei due organizzatori sottolinea che “sarà una giornata al di lá di ogni bandiera politica, perché Roma appartiene a tutti e noi giovani ci teniamo a dare un contributo affinché la città migliori. Proposta, non protesta. Le risoluzioni trovate durante la giornata verranno poi rese pubbliche, stimolando al lavoro le istituzioni per portarle avanti”. Su cosa verteranno i tavoli di lavoro?

I temi scelti sono:
– Roma e trasporti: quali mezzi per semplificare la mobilità urbana?
– Roma: cultura e innovazione digitale.
– Roma: aree verdi, come arginare le difficoltà di manutenzione dei nostri parchi?
– Scuole superiori e consulta provinciale: un progetto comune o fine a sé stesso?
– Roma: centro e periferie. Disagi e distanze tra queste due realtà devono essere ridotti.
– Occhio alla salute!
– Università a Roma, diritto allo studio: dove intervenire?
– Alternanza Scuola-Lavoro: proposte concrete in una città piena di risorse.
– Organizzazioni Politiche Giovanili: come avvicinare i ragazzi alla politica?

Che sia la volta buona per smuovere qualcosa sia tra i politici che tra i giovani? Sicuramente l’intenzione c’è, l’azione la vedremo domenica.

Comments

comments

you may also want to read

No Commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.