Connect with us

Classifiche

I 10 migliori panettoni di Roma a domicilio

Di Pietro Verri – Chi l’ha detto che il Panettone è milanese? Sarà milanese di nascita si, ma a Roma la tradizione l’abbiamo saputa assimilare e reinventare con dei panettoni fatti da forni che a Milano si sognano. E i panettoni romani ormai arrivano anche a domicilio, come tutto ormai a Roma, visto che il traffico ti fa passare la voglia anche di passare a prendere la donna della tua vita. Quest’anno addirittura da Siciliainbocca ti arriva direttamente a casa il cenone di Natale e di Capodanno, ma questo lo vedremo meglio. Ecco i 10 migliori panettoni di Roma a domicilio.

10. Sicilainbocca

Quest’anno il ristorante siculo più famoso di Roma ha voluto rompere gli schemi e spedirà a casa sia il cenone di Natale che quello di Capodanno, dalla caponata alla ricciola, dai gamberoni ai cannoli. Non abbiamo dubbi che molti romani sceglieranno il Natale siculo delivery. Oltre al cenone, per il Natale 2018, con Moovenda, si possono ordinare interi cesti di Natale, con prodotti tipici sia dolci che salati: torrone morbido di sicilia all’arancia, panettone, caponata di melanzane, miele di zagara d’arancia, una bottiglia di vino e addirittura un libro di ricette siciliane.

9. PuroSud

A Milano si possono essere inventati quello che vogliono ma i dolci sono cosa del sud Italia. PuroSud, proprio dietro stazione Tiburtina, molti lo conoscono per i fritti, gli arancini soprattutto. Ma in realtà anche i dolci sono pazzeschi, e quest’anno si possono ordinare ben 7 tipi diversi di panettone e 3 di torrone. Se li assaggiate tutti vincete il premio fame 2019.

8. Le Bontique

Il posto più gettonato tra le milf dei Parioli quando vogliono sgarrare la dieta che gli ha prescritto il personal trainer da 130 euro l’ora pagato dal marito. Più che una gelateria una vera e propria boutique del gelato, da qui anche il nome. Da viale dei Parioli non potevano tirarsi indietro per il Natale 2018 e hanno deciso di inviare a casa con Moovenda panettone classico, al cioccolato o al pistacchio. Boni da morì.

7. Pandalì

Una perla nel centro di Roma, un piccolo forno e pasticceria senza glutine, una delle uniche dentro la ZTL. Dietro largo Argentina, è uno dei soli posti non turistici in zona, fa sia dolce che salato ma ci concentreremo sul dolce anche se è molto difficile. Quest’anno infatti con Moovenda arrivano a casa il pandoro e il panettone, sia classici che al cioccolato, tutto ovviamente senza glutine.

6. Napoleoni

Un altro mostro sacro della pasticceria romana. Più di 60 anni di storia sull’Appia, i dolci di Napoleoni sono senz’altro i più portati ai pranzi domenicali, il logo con i due leoni lo conoscono anche i bambini. Non poteva mancare nell’elenco dei migliori panettoni delivery per il Natale 2018 a Roma. I panettoni sono al gusto classico, albicocca e cioccolato. Ma non solo, Moovenda porta a domicilio anche i pandori, torroni e tozzetti di Napoleoni, soprattutto per quelli di Roma nord che si evitano una trasferta lunga.

5. La casa del cremolato

Molti fidanzati si sono dovuti imbarcare fino a via di Priscilla per prendere i dolci de La casa del cremolato alla ragazza. Molto in voga tra le pischelle di Roma nord, soprattutto zona Corso Trieste, Parioli. La famiglia De Angelis da più di 50 anni esprime la sua follia nelle ricette, e quest’anno non è da meno, infatti puoi ordinare a domicilio il panettone ripieno di semifreddo allo zabaione e scaglie di cioccolato. Moovenda sbrigati!

4. Grezzo Raw Chocolate

Ancora troppi pochi romani conoscono questa pasticceria a Monti che realizza dolci solo con ingredienti provenienti da agricoltura biologica, crudisti, vegani e senza glutine. Chi lo conosce però se lo è segnato bene sulle note dell’iPhone. Non solo per vegani e vegetariani perché i dolci sono all’altezza anche dei migliori carnivori. Grezzo Raw Chocolate in questo Natale ha deciso di portare a casa 7 diverse Christmas Box e 1 degustazione di Torroni di cioccolato crudo bio, c’è altro da aggiungere?

3. Le Levain

Trastevere è un quartiere storico ma Le Levain in pochi anni ha saputo monopolizzare i dolciumi tra gli abitanti della zona. Col suo tocco francese un po’ chic, non solo nel nome, ha catalizzato l’attenzione anche di romani di altre zone. La forza è sempre stata il nuovo e il classico insieme, nel rispetto della tradizione, anche per questo per questo Natale la decisione è stata di produrre solo il panettone tradizionale, che non fa rimpiangere nessuno degli altri gusti.

2. Bonci

Sempre per iniziare senza bombe ecco un altro nome che ormai è famoso in tutto il mondo: Bonci. Il gioielliere della pizza che ormai è sulla bocca di tutti. Avete presente la pizza di Bonci? Ecco, immaginatevi il panettone. Ci sono 4 gusti: tradizionale; Mandorlato; Cioccolato e Caffè; Al cioccolato. Tutti arrivano a domicilio, sempre con Moovenda, che probabilmente sarà la causa della nostra dieta da gennaio a giugno.

1. Fassi 

Chi non conosce il celebre gelataio di piazza Vittorio, meglio detta China Town? Il palazzo del freddo che c’è addirittura dal 1880. Quei geni del male di Fassi si sono inventati una cosa da premio Nobel. Immaginatevi il panettone con dentro il semifreddo di Fassi, ecco, non c’è più bisogno di immaginarlo perché esiste, o con il semifreddo alla Crema al Cointreau e Caffè, oppure Nocciola e Cioccolato. E Moovenda li porta a domicilio in tutta Roma. Una specie di tentazione satanica.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Svelato il mistero dei cartelli “Cercasi scambisti”

Roma

A Roma ci si può muovere anche in treno, ma nessuno lo sa

Hot

Connect