Connect with us

Roma

A Fiumicino “carta d’identità al volo” per chi se la scorda a casa

I romani sono sempre stati sbadati, si perdono tutto: cellulari, chiavi di casa, documenti, IQOS, portafogli.

Anche quando si parte stessa storia: sembra tutto ok, le valigie le hai chiuse e incredibilmente ti sei ricordato anche il beauty. Il check in online l’hai fatto, l’Enjoy l’hai prenotata, arrivi al desk e ti sei scordato la carta d’identità, o addirittura ti sei scordato che fosse scaduta.

E’ il peggior incubo di un viaggiatore dopo l’aereo che cade, però succede spesso. A Fiumicino lo sanno e hanno trovato una soluzione valida senza troppi problemi.

Si chiama “Carte d’Identità al Volo” ed è uno sportello per i passeggeri di Fiumicino organizzato insieme al comune. In questo sportello si risolvono i problemi dei “rimastini” che si sono scordati la carta d’identità o ce l’hanno scaduta. Infatti c’è la possibilità di fare una carta d’identità “al volo”, su due piedi.

Si può rivolgere allo sportello chiunque abbia una carta d’imbarco e abbia il problema di non poter partire per carta d’identità mancante o scaduta. Basta restituire il documento scaduto o fare la denuncia di smarrimento davanti a due testimoni. E si emette il nuovo documento d’identità. Ricordatevi che servono anche 3 fototessere.

Insomma un’idea geniale per i romani smemorati che si trova al T3 partenze. Solo nel 2018 lo sportello ha emesso 5000 documenti d’identità. Tutti romani rimastini.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect