Connect with us

Coolture

Arrivano a Formia le Notti di Cicerone

“Finché c’è vita, c’è speranza”. Una citazione che si usa spesso ancora oggi ma che solo pochi sanno che è di Cicerone. E troppe cose di Cicerone non si conoscono. Proprio questo è lo spirito delle “Notti di Cicerone”, la manifestazione organizzata dalla città di Formia e dedicata al celebre oratore romano Marco Tullio Cicerone.

Dal 4 all’8 settembre, cinque giornate intitolate a Cicerone, proprio nella città costiera laziale in cui morì nel 43 a.C. Proprio a Formia infatti si trova la sua tomba, patrimonio archeologico italiano, questa e altri tesori e bellezze della città saranno i protagonisti delle “Notti di Cicerone”.

Un appuntamento a cui i “romani veri”, quelli che amano conoscere la storia di come Roma è diventata così grande, non possono mancare. Il programma delle cinque notti è ricco e variegato.

Si comincia mercoledì 4 settembre alle 21 alla tomba di Cicerone, si raccontano tramite una narrazione dal vivo le vicende politiche e gli intrighi che porteranno alla morte di Cicerone. Conditi da ambientazioni sonore e proiezioni sulla tomba, rivivendo gli ultimi momenti di vita dell’oratore romano. Ci saranno due spettacoli uguali di 45 minuti, uno alle 21 e uno alle 22.

Giovedì 5 sempre alle 21 e sempre presso la tomba Giulio Scarpati leggerà in un concerto-racconto il romanzo di Marguerite Yourcenar “Memorie di Adriano”. L’ingresso è al costo di 5 euro, i biglietti sono acquistabili a questo link https://www.i-ticket.it/le-notti-di-cicerone-formia. Le visite guidate saranno prima e dopo lo spettacolo.

Venerdì 6 settembre invece nel centro cittadino di Formia, dalle 19 all’1, ci sarà di tutto. Dal teatro itinerante alle performance teatrali, dal video mapping allo spettacolo dei gladiatori, dai laboratori dei bambini fino alle visite guidate in costumi d’epoca, e menu speciali e aperitivi di Cicerone.

Sabato alla tomba di Cicerone dalle 21 concerto della Rome International Orchestra che suonerà le musiche di Ennio Morricone, l’ingresso è a pagamento, 10 euro, i biglietti sono acquistabili a questo link https://www.i-ticket.it/le-notti-di-cicerone-formia

Domenica si chiude in bellezza all’Area Archeologica di Caposele. Dalle 21 Massimo Wertmüller leggerà brani tratti dalle opere più rappresentative della letteratura di viaggio del mondo antico, seguendo le connessioni storico-letterarie di Antonella Prenner. L’ingresso costa 5 euro e i biglietti si possono prendere sempre a questo link https://www.i-ticket.it/le-notti-di-cicerone-formia

Insomma, cinque giornate che ogni appassionato di Roma non può lasciarsi sfuggire, ci sono tutti gli ingredienti, storia, divertimento, cultura, intrattenimento, il tutto in una scenografia come il centro storico di Formia, una perla che pochi conoscono. Per esempio, lo sapevate che a Formia c’è un piccolo Colosseo? Ecco, un motivo in più per partecipare alle “Notti di Cicerone”.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Connect