Connect with us

Roma

Ucciso in un agguato Diabolik

Un agguato in stile Romanzo Criminale, un regolamento di conti in un mercoledì di agosto a Roma. La vittima è Fabrizio Piscitelli, 53 anni, detto «Diabolik», storico capo del gruppo degli irriducibili della Lazio.

Diabolik è stato colpito da un proiettile all’altezza dell’orecchio sinistro, l’omicida lo avrebbe avvicinato alle spalle e poi sparato a distanza ravvicinata. Piscitelli è morto sul colpo.

Tutto questo è successo a via Lemonia, zona del parco degli Acquedotti, vicino via Appia. Sono arrivate molte pattuglie che stanno cercando il killer, l’arma ancora non è stata trovata.


Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Connect