Connect with us

Coolture

Arriva la mostra di Alberto Sordi nella sua villa per i 100 anni dalla nascita

Quasi 100 anni fa nasceva Alberto Sordi, per tutti i romani semplicemente Albertone. In questa occasione la storica residenza dell’attore, accanto alle Terme di Caracalla, aprirà da marzo a giugno per un’esposizione temporanea sulla vita e la carriera dell’artista.

Il percorso sarà nei vari locali della villa, fino all’esterno con un cinema montato ad hoc, in cui verranno proiettati gratuitamente i suoi film. L’iniziativa è stata proposta dalla Fondazione Museo Alberto Sordi.

La mostra avrà l’obiettivo di raccontare la vita e la carriera di Albertone, come uomo e come artista, 60 anni di carriera come attore, doppiatore, musicista, cantante, giornalista e anche regista. Scoprendo anche la vita privata dietro le quinte oltre quella pubblica che tutti conoscono.

Strano che ancora non ci fosse stata una mostra su Alberto Sordi, vero simbolo di Roma e dell’Italia intera. I suoi personaggi ne “Il Marchese del Grillo”, “Il Vigile”, “Un americano a Roma”, “I Vitelloni” e tantissimi altri sono nella storia mondiale del cinema e non solo.

Non ci scordiamo che Albertone fu anche sindaco di Roma per un giorno, nel giorno del suo compleanno degli 80 anni, quando Rutelli gli cedette al fascia. E più triste ricordo la sua morte, il 24 febbraio del 2003, quando migliaia di romani fecero la fila nella sua camera ardente. E più di 250 mila parteciparono ai funerali a San Giovanni.

Indimenticato e indimenticabile, in altre parole: immortale. E il suo essere infinito sarà sancito ancora di più con questa mostra che aspettiamo tutti con ansia.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect