Connect with us

Roma

Addio ad Agnese, la burattinaia del Gianicolo

I burattini del Gianicolo sono uno degli evergreen di Roma, come i nasoni, i parcheggi in seconda fila, la grattachecca, le trattorie.

Adesso un pezzo di storia di Roma se n’è andato, è morta infatti Agnese Piantadosi, l’ultima burattinaia del Gianicolo. La vedova di Carlo, un ragazzo arrivato più di 50 anni fa da Napoli che grazie ai burattini divenne famoso.

Dopo la scomparsa del marito era stata lei, insieme alla figlia, a portare avanti il teatrino di Pulcinella, proprio di fronte al belvedere del Gianicolo. Quale bambino romano non ci è mai stato? Ce lo ricordiamo tutti quando ci portavano i nonni e noi ridevamo insieme a loro. Risate e momenti indimenticabili.

Adesso che Agnese non c’è più sembra passato ancora più tempo da quei momenti felici di infanzia, e pensare che lei fino a ieri faceva ancora spettacoli per i bambini di oggi. A 85 anni ha lasciato orfane di divertimento tante generazioni di bambini.

Photo credit: Corriere.it

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

Apre in Prati il negozio di vinili usati più grande di Roma

Coolture

Connect