Connect with us

Roma

Ragazzo fermato in motorino a San Lorenzo: “Vado a cena da amici”. Denunciato

Non tutti hanno recepito bene le indicazioni del governo sulle limitazioni in atto per contrastare il contagio da Coronavirus.

Non si può girare tranne che per motivi di ordinanza primaria, come comprare cibo nei supermercati o andare in farmacia a prendere dei farmaci.

Non lo aveva capito un 23enne romano, fermato dai carabinieri della stazione Roma Macao mentre era a bordo del suo motorino.

Quando i carabinieri gli hanno chiesto di esibire l’autocertificazione lui ha risposto che andava a cena a casa di alcuni amici. E’ stato subito, e giustamente, denunciato.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect