Connect with us

Hot

Arrivano a Roma i monopattini di Helbiz con abbonamento mensile

Roma nel corso dei secoli è sempre stata capace di cambiare, di evolversi, di mutare secondo le esigenze dell’epoca. Dall’espansione dell’Antica Roma all’urbanizzazione, dal Regno d’Italia al Rinascimento, fino alle grandi pedonalizzazioni.

Oggi Roma cambia ancora, con una piccola grande novità che potrebbe sostituire le abitudini dei romani. Arriva infatti a Roma il primo servizio di sharing di monopattini elettrici, Helbiz. 

Qualche mese fa arrivarono le biciclette, ora la rivoluzione è completata con i monopattini, una cosa che a Roma mancava e che tutti i romani aspettavano da anni.

Peraltro di solito i servizi di sharing cominciano con un perimetro limitato, e invece l’area in cui saranno disponibili i monopattini Helbiz sarà enorme, dal Flaminio a Tor Marancia, passando per tutto il centro di Roma e per quartieri come San Lorenzo, Prati, Parioli e Monteverde.

Roma cambia, con un mezzo che fino ad ora i romani potevano trovare solo quando andavano in viaggio in posti come Miami, Belgrado, Atlanta o Malaga. Un servizio che cambia la faccia della città, utilizzabile da chiunque, dai cittadini ai turisti, dai lavoratori agli studenti. Un servizio non solo comodo e sostenibile, ma anche economico.

Infatti i monopattini elettrici di Helbiz arriveranno a Roma anche con la possibilità di fare abbonamenti mensili, con Helbiz Unlimited infatti, a 29,99 euro al mese, si hanno corse illimitate di 30 minuti su qualsiasi monopattino o bicicletta. Una vera svolta sia anche per il conto in banca oltre che per la salute e l’ambiente di tutti.

Era da mesi che aspettavamo di dare questa notizia, perché crediamo che con i monopattini elettrici Roma può avere un motivo in più per migliorare, se i problemi di Roma sono il traffico, lo smog, il parcheggio e i mezzi pubblici, i monopattini elettrici di Helbiz potrebbero essere la soluzione a tutto questo. 

Sarà divertente guardare le signore dei Parioli che vanno a comprare la mozzarella di bufala in monopattino, o gli intellettuali di Prati che scelgono Helbiz per andarsi a comprare il vinile dei Genesis, oppure le comitive di ragazze che arrivano a Ponte Milvio in monopattino per l’aperitivo. Ma sarà spassoso anche guidarli per tutti noi romani, che fino ad oggi il mezzo più sostenibile che avevamo erano le botticelle del centro. Helbiz, benvenuti a Roma, ne vedrete delle belle.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect