Connect with us

Roma

Arriva Waidy, l’app per trovare i nasoni e scoprire la loro storia

Pochi sanno che Roma è la città con più fontane al mondo, infatti i romani sono stati maestri nell’arte di costruire acquedotti e lo hanno insegnato a tutto il mondo.

I nasoni sono il simbolo di Roma e adesso si potranno trovare con un’app. Si chiama Waidy ed è stata sviluppata da Acea per fornire una mappa di 3 mila punti di distribuzione d’acqua in tutta Roma. Dai nasoni alle fontane, fino alle case d’acqua.

Basta aprire l’app e trovare le fontane più vicine, per bere ma anche per sapere le curiosità sulla fontana dove si beve, la storia e la qualità dell’acqua. Oltre a questo si possono scoprire anche informazioni storiche e artistiche sul luogo che ospita la fontana, oppure gli eventi che ci sono in programma lì vicino. Anche se questa funzione è ancora in via di sviluppo.

E c’è anche il lato sociale, infatti si possono segnalare i guasti alle fontane, e in più tramite Waidy si incentiva l’utilizzo delle borracce, per ridurre il consumo di plastica e fare il “refill” dei thermos. L’app permette anche di monitorare il proprio consumo idrico giornaliero.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect