Connect with us

Roma

Il Colosseo chiuso si popola di conigli e altri animali

Il Colosseo non ce la fa a stare senza esseri viventi dentro, dai tempi dei gladiatori. In questo periodo in cui il simbolo di Roma è chiuso per il Covid, si sta infatti riempiendo di animali.

La direttrice del parco archeologico, Alfonsina Russo, ha raccontato tramite il suo profilo Instagram i nuovi inquilini del Colosseo, trovati durante un giro di perlustrazione a sito chiuso.

Incontri divertenti con vari animaletti: conigli, leprotti, gatti, ricci e pettirossi. Nel Colosseo trovano un’oasi di tranquillità e pace lontani dal rumore e dai pericoli della città.

“Pettirossi (specie protetta perché in via d’estinzione), conigli e gatti sono soltanto alcuni dei simpatici inquilini in cui ci si può imbattere percorrendo gli spazi all’interno del Parco Archeologico del Colosseo e nelle cui aree verdi la fauna trova il suo habitat naturale», ha scritto Alfonsina Russo sul suo profilo “Il nostro coniglio vive pacificamente nel Parco da diversi anni. Sappiamo dove è la sua tana, lo monitoriamo e lo curiamo».

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect