Connect with us

Roma

Il Colosseo chiuso si popola di conigli e altri animali

Il Colosseo non ce la fa a stare senza esseri viventi dentro, dai tempi dei gladiatori. In questo periodo in cui il simbolo di Roma è chiuso per il Covid, si sta infatti riempiendo di animali.

La direttrice del parco archeologico, Alfonsina Russo, ha raccontato tramite il suo profilo Instagram i nuovi inquilini del Colosseo, trovati durante un giro di perlustrazione a sito chiuso.

Incontri divertenti con vari animaletti: conigli, leprotti, gatti, ricci e pettirossi. Nel Colosseo trovano un’oasi di tranquillità e pace lontani dal rumore e dai pericoli della città.

“Pettirossi (specie protetta perché in via d’estinzione), conigli e gatti sono soltanto alcuni dei simpatici inquilini in cui ci si può imbattere percorrendo gli spazi all’interno del Parco Archeologico del Colosseo e nelle cui aree verdi la fauna trova il suo habitat naturale», ha scritto Alfonsina Russo sul suo profilo “Il nostro coniglio vive pacificamente nel Parco da diversi anni. Sappiamo dove è la sua tana, lo monitoriamo e lo curiamo».

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect