Connect with us

Roma

Approvato il progetto per la riqualificazione di Villa Torlonia

Finalmente è stato approvato dal Campidoglio il progetto esecutivo per la riqualificazione ambientale di Villa Torlonia.

La villa, celebre residenza di Mussolini, ormai da qualche anno, come si dice a Roma, “nun se po’ vedè”. Mal tenute le piante, mal tenuti i prati, le panchine, anche i cestini dell’immondizia. Una villa che potrebbe essere splendida, in mezzo a dei quartieri signorili, e invece andarci quasi non è un piacere per come sta messa.

Adesso pare invece che le cose cambieranno, perché la Giunta Capitolina ha approvato il progetto che prevede vari interventi di riqualificazione nella villa, per un totale stanziato di 324 mila euro.

Bonifica della vegetazione, rimozione delle piante infestanti, potature varie, ripristino del manto erboso. E già così sarebbe un’altra Villa Torlonia. In più saranno abbattute alcune piante e piantate altre. Saranno anche installate delle nuove panchine e creati due spazi ludici con dei giochi, come avevano richiesto gli abitanti della zona.

Le aree giochi saranno il “Villaggio dei piccoli”, per bambini da 6 mesi a 6 anni, la seconda “Spazio Bamibini”, per favorire l’interazione e le abilità fisiche di bimbi più grandi. I due spazi saranno collegati da una collinetta artificiale.

Una bella notizia per gli abitanti della zona, ma anche per tutta Roma, perché grazie a questi piccoli interventi la città è sempre più bella, e anche perché Villa Torlonia merita una visita anche per chi abita dall’altra parte di Roma.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect