Connect with us

Coolture

Arriva Parlour, il nuovo tempio del pariolismo a via Antonelli

Ah, i Parioli, il quartiere più “Prima Repubblica” di Roma. Una zona insaziabile, insostituibile, incorreggibile. L’unico posto in cui si vedono ancora le stesse cose degli anni 80. Si vedono ancora i domestici in livrea che portano i Labrador a passeggio, si vedono ancora i signori vestiti super eleganti, lampadati con i capelli appena fatti che hanno la barca a Porto Ercole. Ci sono ancora gli storici barbieri che sanno tutte le storie di tutti, che hanno fatto i capelli ai protagonisti della storia della democrazia italiana.

E anche la moda pariolina è sempre lei, non ha subito le influenze internazionali (di dubbio gusto), come tutto il fashion trap, la scena hip hop, oppure lo stile alla “Circolo degli Illuminati” tutti neri e in lungo. Ai Parioli la moda è evergreen, l’eleganza sober chic che è senza tempo, quella di Harrison Ford negli anni ’70, quella da veri gentlemen. 

La cosiddetta moda “classy”, quella intramontabile e sempre attuale. Naturalmente negli anni sono cambiate un po’ di cose, certamente una parte dei brand, alcuni sono tramontati definitivamente o addirittura falliti, altri nuovi sono sorti e hanno creato un nuovo hype paragonabile a quelli storici. Ralph Lauren e Fruit of the Loom ormai sono cheap se non trash, adesso si punta al Made in Italy e all’ecosostenibile.

Anche gli store dove acquistare i migliori capi della moda pariola sono cambiati, alcuni degli storici sono chiusi, altri sono nati da poco e già si sono posizionati come nuovi templi del pariolismo.

Uno di questi è sicuramente Parlour, il nuovo tempio del pariolismo a via Antonelli, strada cuore pulsante dei Parioli. Perché, per chi non lo sa, dovete sapere che Roma ha due tridenti. Il primo è quello che parte da piazza del Popolo e si snoda su via di Ripetta, via del Corso e via del Babuino. Il secondo, quello più di nicchia, è quello che parte da piazza Euclide e si divide in via Archimede, via Civinini e via Antonelli.

Parlour Roma è a via Antonelli, a pochi passi da Gallura, il ristorante sardo dei vip. Un negozio sobrio, chic, che punta a quelli a cui piace vestirsi bene, con brand selezionati, come Edmmond Studios, Cruna, Don The Fuller e Cellar Door. Chi li conosce sa di cosa parliamo, chi non li conosce li conoscerà presto.

Uno store che più che un negozio di abbigliamento sembra una mostra sull’abbigliamento moderno, tutto è studiato per creare un’esperienza più che un acquisto. Già dalla vetrina si capisce che il posto è di livello, e quando si entra è un’immersione nella rappresentazione più alta della moda attuale di livello. Per uomini che vogliono vestirsi bene in un bel posto. O per fidanzate e mogli che vogliono fare un bel regalo.

E oltre allo store fisico c’è anche lo shop online, con tutti i capi aggiornati quotidianamente, novità, limited edition, offerte speciali. In più, solo per la zona Parioli, c’è anche un servizio inedito studiato ad hoc per il quartiere: lo style delivery. Se si ha bisogno di un capo d’abbigliamento velocemente si ordina e in due ore arriva ovunque, anche al ristorante o in ufficio. Come si direbbe in zona, servizio “top”.

Insomma, un nuovo punto di riferimento per tutti gli uomini della zona, un brand fresco e innovativo studiato per tutti coloro che hanno bisogno di qualcosa di particolare, di una selezione speciale, uomini di tutte le età, accomunati da una sola cosa: il gusto nel vestirsi.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect