Connect with us

Coolture

Lunedì inizia il più grande Vinòforum di sempre al Circo Massimo

Iniziò 21 anni fa, al Foro Italico, a due passi da Ponte Milvio, da qualche anno si era spostato nella più prestigiosa e grande location del Laghetto di Tor di Quinto, sempre a Roma Nord. Adesso la consacrazione in Centro, e che Centro.

Lo stadio più grande della storia dell’umanità, il Circo Massimo. Quest’anno inizia il Vinòforum 3.0, la consacrazione definitiva, dopo il Circo Massimo a cosa si può ambire? Forse solo al Colosseo.

Altro che Vinitaly, si potrebbe dire, se non altro per la location, ma anche per il programma. Da lunedì 17 a domenica 23 giugno infatti saranno sette serate strapiene di incontri, approfondimenti, intrattenimento, formazione, grandi chef, maestri pizzaioli, e ovviamente tanto, tantissimo vino. Ci saranno cene con grandi chef, degustazioni guidate, challenge & blind tasting, master class e top tasting.

L’evento più grande del centro-sud Italia per il food&drink, a Roma. Non più un evento quasi locale ma un evento che attira anche i turisti.

Oltre al vino, con le degustazioni di tantissime cantine nazionali e Wine Top Tasting, con le etichette più prestigiose, si darà grande rilevanza alle attività produttive locali di Roma e Lazio, presentando la cucina romana a tutto il mondo.

Roma capitale del mondo e anche del vino e del cibo, ci saranno più di 3200 vini in degustazione, 60 grandi chef e ristoranti che si alterneranno durante la settimana di festival. 

Vinòforum sarà dal 17 al 23 giugno dalle 19 alle 24, venerdì e sabato fino all’1. I biglietti si possono comprare su VivaTicket o direttamente lì, costano 22 durante la settimana e 25 il weekend.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Connect