Connect with us

Sport

Un Olimpico tutto arancione per Strootman

Di Amedeo Jacobini – Radio, Internet, Social network: tutto l’etere romano si stringe intorno al centrocampista della Roma Kevin Strootman. Il giovane capitano della Nazionale olandese si è rotto il legamento crociato anteriore al 13′ della partita di domenica sera contro il Napoli e potrà tornare in campo solamente nella prossima stagione, saltando anche quello che sarebbe stato il suo primo Mondiale. La società giallorossa già nei giorni scorsi aveva mosso il popolo romanista a stare vicino al beniamino con l’hashtag #ForzaKevin su Twitter,  ma adesso si va ben oltre. Per far sentire il calore a uno dei giocatori che più di tutti ha impressionato nella Roma dei record di Garcia è partita un’iniziativa che mira a dipingere di arancione, colore dell’Olanda, patria del giocatore, tutto lo stadio Olimpico. In occasione della sfida del prossimo lunedì alle 21:00 contro l’Udinese infatti l’obiettivo è colorare di “orange” lo stadio, facendo indossare a tutti i tifosi presenti una maglietta arancione. L’obiettivo ‘virale’ che si sta diffondendo sul web nelle ultime ore è un evento unico e mai proposto prima nel calcio. Ennesima dimostrazione del furore popolare che avvolge la città di Roma, come abbiamo potuto vedere anche sulla sponda biancoceleste con la contestazione pacifica e civile, ma decisa, dei tifosi laziali contro il presidente Claudio Lotito nelle scorse settimane.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Connect