Connect with us

Sport

Mondiali 2014, 7 giocatori del Costa Rica fanno i controlli anti-doping

Di Marcello Rubini – Siamo ancora presi male dalla sconfitta con il Costa Rica? La notizia che è arrivata ieri sera dal Brasile trasformerà la nostra tristezza in rabbia. E se non avesse del tutto ragione Prandelli quando dice “loro hanno vinto meritatamente”. E se avessero vinto barando? Perché nel caldo torrido dell’una di pomeriggio di Recife loro correvano di più, mentre noi annaspavamo. E allora come scrivono molte testate oggi: “la Fifa vuole vederci chiaro” . Quindi hanno convocato per i test antidoping: non tre giocatori costaricani, bensì sette. All’appello hanno risposto Bryan Ruiz, Michael Barrantes, Keylor Navas, Celso Borges, Christian Bolanos, Marco Urena e Diego Calvo. Solo due, dei nostri azzurri, invece sono stati chiamati per i medesimi controlli.

Si tratta evidentemente di una anomalia, e lo conferma anche lo staff del Costa Rica. “Tali controlli alterano la scaletta del rientro che la squadra aveva nel quartier generale a Santos”, ha dichiarato la portavoce della federcalcio del Costa Rica, Gina Escobar. Quindi a causa dei controlli i 7 dovranno rimanere a Recife e raggiungere il resto della squadra il giorno dopo.

Poi è arrivata la risposta più dura del Costa Rica: “Se volete potete fare controlli su tutta la squadra, tanto non succede niente”: ha detto il portiere del Costa Rica, Keylor Navas. “Quanto è successo è una mancanza di rispetto”, ha aggiunto. “Comunque, prendiamola con humour, siamo tranquilli e felici di poter andare avanti nella strada dei mondiali. Facciano quel che vogliono, sono le regole della Fifa. Se continuiamo a giocare ed a vincere, e se ci chiameranno tutti, andremo tutti… non c’è problema”, ha concluso Navas. Anche Bryan Ruiz, autore del goal, è stato sottoposto ai test, e anche lui ha commentato i controlli antidoping della Fifa come “esagerati” e che lui e i suoi compagni non hanno “niente da nascondere”.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

Le migliori terme gratuite vicino Roma

Coolture

15 anni fa usciva Tre Metri sopra il Cielo

Coolture

Connect