Connect with us

Junk

Due bambini scavano una buca in spiaggia e trovano 2,5 chili d’erba

Di solito quando si scava sulla spiaggia si trova l’acqua, invece in provincia di Pescara hanno trovato l’erba. Due bambini, infatti, stavano passando un tranquillo pomeriggio in spiaggia sotto lo sguardo dei genitori. Tra paletta e secchiello, erano tutti presi a scavare una buca nella sabbia, quando a un tratto hanno trovato un tesoro da 20 mila euro. Erano due chili e mezzo di erba. Immediatamente i due “fortunati” bambini hanno preso la busta dalla buca e l’hanno consegnata ai genitori che, increduli, a loro volta l’hanno portata al gestore dello stabilimento. Quest’ultimo ha chiamato i Carabinieri, che hanno appurato, come se ce ne fosse stato bisogno, che all’interno era marjiuana. La famiglia dei bambini “trovatori di tesori” aveva affittato un ombrellone in ultima fila. La droga era nascosta nel tratto compreso tra la strada e gli ombrelloni. I militari dell’Arma della Compagnia di Montesilvano, coordinati dal capitano Enzo Marinelli, hanno subito effettuato un servizio di controllo per verificare se qualcuno andasse a recuperare la busta in spiaggia, ma l’esito e’ stato negativo. Adesso sono partite le indagini per rintracciare la persona che ha abbandonato la droga in spiaggia, che oltre ad aver perso 20 mila euro è anche ricercato dalla polizia.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Connect