Roma

Fraschette papali

Fraschette papali

Di Antonio La Trippa – “È mejo er vino de li castelli de questa zozza società!”. È questo il celebre ritornello de “La società dei magnaccioni”, simbolica e goliardica canzone popolare che, con colore ed ironia, identifica la vita semplice e poco pretenziosa dei romani. Proprio mentre i pezzi pregiati della “zozza società” capitolina, il fiorentino Renzi e il genovese Marino, siedono beatamente su pregiate poltrone impegnati a decidere sulle sorti di Roma, ecco inserirsi Papa Francesco che, a sorpresa, annuncia un ritiro spirituale ad Ariccia. L’ennesima conferma che i proverbi non sbagliano mai: fra i due litiganti il terzo gode. La notizia suscita non poca simpatia vista la meta scelta dal Papa per svolgere i propri esercizi di rito in funzione della prossima Quaresima.

Ariccia è infatti una località molto singolare, nota per essere uno dei paesi più caratteristici ed esclusivi dei Castelli Romani, luogo dove si andava per togliersi la vita gettandosi dal suo alto ponte, patria della porchetta D.O.C. e culla delle famose “fraschette” dove le “pigne” alcoliche sono all’ordine del giorno. Chi non si è mai preso una sbronza nel trascorrere una serata in amicizia riempiendosi la pancia di pietanze tipicamente romane e bevendo quel vino corposo che viene servito nei caratteristici locali ariccini.

Ma perchè il Papa ha scelto Ariccia? È usanza dei Gesuiti, gruppo religioso di cui il Pontefice fa parte, svolgere i propri esercizi spirituali in un luogo diverso da quello in cui si abita. Pertanto lo “staff” della Curia Romana, capitanato da Papa Bergoglio, ha scelto la Casa del Divin Maestro dei Paolini per un periodo di sei giorni, dal 9 al 14 marzo. Il tutto in attesa del sacrale ed attesissimo evento, in programma il 27 aprile, dove sarà celebrata la canonizzazione di Papa Roncalli e Papa Wojtyla, cerimonia che, quasi in maniera blasfema, il sindaco Marino ha annunciato di far saltare.

 

Comments

comments

you may also want to read

No Commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.