Roma

Ruba una sedia a rotelle e gira per la Sapienza, denunciato

Ruba una sedia a rotelle e gira per la Sapienza, denunciato
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars

Uno scherzo che ad alcuni ha fatto ridere, ad altri è sembrato di cattivo gusto, altri ancora invece lo hanno visto come “furto aggravato”. Queste le reazioni al gesto di un 26enne romano trovato a bordo di una carrozzina per disabili mentre girava sorridente per la facoltà di Lettere. Il ragazzo, sano come un pesce, è stato subito denunciato per furto aggravato dagli agenti della Polizia di Stato.

Il ragazzo aveva rubato la sedia a rotelle a uno studente disabile che, dopo aver lasciato la sua carrozzina elettrica davanti al centro sportivo universitario, era entrato in palestra, aiutato da alcuni istruttori ed amici.

All’uscita il disabile, non ha più trovato il suo mezzo di trasporto, accertato che non si trattasse di uno scherzo di cattivo gusto, il giovane ha chiesto aiuto agli amici ed agli istruttori del centro sportivo, i quali si sono immediatamente attivati cercando la carrozzina. Nel frattempo gli agenti del commissariato Università, diretti da Mario Spaziani, insieme al alcune guardie giurate de la “Sapienza”, hanno notato un ragazzo, aggirarsi tranquillamente a bordo di una carrozzina per disabili dentro la Facoltà di Lettere.

Riconoscendo il soggetto, e soprattutto avendo la certezza che non aveva mai avuto problemi fisici tali da giustificare l’utilizzo di quel mezzo di trasporto, lo hanno fermato chiedendo spiegazioni.

E’ subito apparso evidente quanto accaduto, dopo aver restituito alla vittima il suo mezzo, i poliziotti hanno accompagnato il responsabile negli uffici di polizia; senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, il 26enne è stato denunciato per furto aggravato.

Comments

comments

you may also want to read

No Commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette − 6 =