Connect with us

Roma

Mercato Testaccio arriva su Uber Eats, lo street food diventa delivery

Si può ordinare tutto quello che c’è al mercato: supplì, i panini ignoranti, i bagel, la pizza, i cuoppi, i cannoli. Tutto il Mercato Testaccio dal 3 aprile è su Uber Eats.

Uno dei più antichi mercati di Roma diventa il primo d’Italia in cui Uber ha avviato la sperimentazione. Per ora il raggio sarà di 3 chilometri, per far arrivare il cibo caldo e mantenere alta la qualità.

“La struttura del Mercato Testaccio è moderna e perfetta per la logistica del servizio – dichiara Mario Bini, country marketing manager di Uber Eats Italia -. È uno dei mercati più antichi e con la più alta presenza di attività di street food. A maggio ne arriveranno altre tre”.

I commercianti già sono attivi: “Abbiamo appena fatto partire una consegna – racconta Andrea Manco a Repubblica, ex architetto che, insieme alla moglie Paola, ha aperto “Casa Manco”, pizzeria al taglio gourmet -. Come primo ordine ci aspettavamo una margherita e invece ci hanno richiesto una nostra specialità: pizza con finocchi, olive, arance e crema di aceto balsamico. Abbiamo avuto un primo momento di panico, essendo la nostra ‘prima volta’, ma per fortuna è andato tutto bene”.

Al Mercato Testaccio ci sta di tutto, dal vegano al macellaio, dal pesce alla pizza. Il debutto è una sfida, vediamo come andrà. In ogni caso Roma fa da apripista alle nuove frontiere del food delivery.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Gap, la gang clandestina che aggiusta Roma illegalmente

Hot

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

Le migliori terme gratuite vicino Roma

Coolture

Arriva l’Osvego Gelato, il gelato dei Gentilini

Senza categoria

Connect