Connect with us

Roma

Sonia decide di chiudere per due mesi lo storico ristorante cinese

“Con grande rammarico sono costretta a chiudere il ristorante fino al 30 di aprile perché la psicosi portata dal corona virus sta colpendo tutti. Sebbene abbia avuto una notevole riduzione dei clienti io non avrei chiuso ma il problema sono i miei dipendenti, che presi dal panico hanno deciso di non venire più a lavorare e mi hanno chiesto un periodo di pausa, alcuni di loro hanno già comprato i biglietti per tornare in Cina dai loro cari, per questo motivo, mio malgrado, ho dovuto prendere questa decisione”.

Con queste parole su Facebook, Sonia Zhou, annuncia la chiusura del suo storico ristorante cinese, uno dei più famosi di Roma.

Troppo forte la botta del Coronavirus, sia per i clienti e sia per i dipendenti cinesi che vogliono tornare dai loro cari e non lavorare. Per questo il ristorante riaprirà tra poco meno di due mesi, il 30 aprile, quando si spera che il peggio sarà passato.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect