Connect with us

Roma

Ponte Milvio, Flaminio e Balduina le zone di Roma più colpite dal virus

Sono chiare le parole dell’assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato, al Corriere della Sera ha detto che “esiste una mappa del tasso di incidenza del coronavirus su ogni centomila abitanti, in base alla popolazione residente e al numero di tamponi effettuati”.

E poi ha continuato dicendo che “il secondo distretto sanitario è il più colpito, ma in generale tutto il quadrante nord della città. Dalla mappa si è riusciti ad identificare anche i quartieri con più casi positivi al Covid-19: Nella Asl Roma 1 l’incidenza è al 43,7 per cento ed è più alta al Flaminio, nel centro storico e anche in zone come Ponte Milvio, Balduina e Monte Mario. L’incidenza più bassa, invece, a Montesacro e Monteverde”.

In generale sono il Municipio XV, quello di Roma Nord, e il Municipio I, quello del centro storico, i più colpiti. A seguire l’Eur e, meno colpiti dal virus, le zone a est e sud est di Roma.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect