Connect with us

Roma

Sul litorale romano arriva Faidù, il delivery per chi è in vacanza

Se dovessimo spiegarlo con uno slogan, Faidù è il Deliveroo “cool” del litorale romano. Si perché i vari giganti del food delivery, da Deliveroo a Just Eat, da Glovo a Uber Eats, nelle grandi città sono inarrivabili e invece in alcuni posti, meno battuti, arrivano poco e male.

Un imprenditore romano ha intercettato questo “buco” e, contemporaneamente, la tendenza dei romani di continuare, anche in villeggiatura, l’abitudine ormai consolidata di ordinare cibo online. Irrinunciabile nel resto dell’anno, irrinunciabile anche in vacanza.

Così è nato Faidù Summer Delivery, il payoff parla chiaro. Un servizio di delivery esclusivamente dedicato a chi è in vacanza d’estate, e invece di andare in Costa Azzurra, in Sardegna o in Salento sceglie il litorale laziale: Fregene, Santa Marinella, Santa Severa.

Ma come funziona Faidù? Esattamente come le più famose app di delivery del mondo. Si scarica l’app iOS e Android o si va sul sito www.faidusummerdelivery.it, si seleziona la propria località e si accede all’elenco di ristoranti presenti in quella zona, si seleziona quello preferito e si fa il proprio ordine scegliendo i prodotti richiesti. Il ristorante riceve l’ordine istantaneamente e in pochi minuti consegna a casa l’ordine. Si può anche ordinare sui social di Faidù, e c’è anche l’opzione take away, se si preferisce fare una passeggiata e ritirare personalmente il cibo.

Dalle parti di Santa Marinella già si sentono i primi “finalmente”, nella Fregene più ambiziosa invece si pensa “perché non ci ho pensato prima”, A Santa Severa si limitano a un “daje”. In tutti e tre i posti Faidù porta a casa i migliori ristoranti. A Fregene locali come il Jolly Roger, Biblios Bar e Piade e Sfizi. Lievito a Santa Marinella e Cattive Compagnie a Santa Severa. Per gli altri basta andare sulle pagine dedicate ad ogni località, @fregenedelivery, @santaseveradelivery e @santamarinelladelivery.

Peraltro Faidù non arriva a caso, ma proprio in questa strana estate 2020 in cui le mete esotiche e tropicali sono impossibili da raggiungere, e la vacanza migliore è proprio nella casa al mare, comodi, sicuri e sereni. 

E in più quest’anno, se non bastasse il Covid, c’è un motivo in più per ordinare, e cioè l’accoppiata Champions League-Europa League ad agosto. Momenti perfetti per una pizzata, ordinare un po’ di sfizi, ricevere un bell’hamburgerone o farsi recapitare una paradisiaca frittura di calamari bollente. Quest’anno si ordina guardando il finale di campionato o le partite secche di Champions, non il Trofeo Tim o le amichevoli precampionato.  

Insomma, Faidù Summer Delivery è quello che mancava al litorale romano, che sempre di più assomiglia al prolungamento marittimo di Roma. Un’innovazione di cui si sentiva il bisogno e che già sta riscuotendo grande successo, con più di 2000 ordini in pochi giorni e sempre più ristoranti affiliati. E dopo il boom estivo ha già annunciato l’approdo a Roma da settembre, un progetto romano per sfidare i big player mondiali.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect