Connect with us

Roma

La nuova moda: il braccialetto social

Di Elsa Schiaparelli – Nero, rosa, viola, bianco, fucsia e trasparente, questi i colori dei braccialetti che vanno di moda in questo periodo. Anche se il nero è sempre quello che va di più. Usati anche come collane o come ferma capelli, la nuova tendenza si sta impossessando delle giovani ragazze ma anche degli uomini. E come per gli altri “braccialetti glamour”, anche per questi c’è un messaggio di fondo. Il braccialetto si chiama Love It! e fa parte della campagna “Love it! Sesso consapevole” per sensibilizzare le ragazze su sessualità e contraccezione consapevole.

Prima fu la volta del Livestrong, il bracciale della Nike di Lance Armstrong divenuto simbolo della lotta contro le malattie, poi arrivarono i braccialetti dei Mondiali di calcio, di diversi colori con le diverse nazioni del mondo. Insomma, negli ultimi anni il bracciale minimal, di gomma, ha rappresentato una delle mode pop unisex più diffuse. Adesso la nuova trovata che sta spopolando tra i ragazzi, l’unione vincente tra moderno e antico, lo stile gommato contemporaneo con una rappresentazione classica, il simbolo della donna.

lovei1

Si, perchè nonostante la moda parta dalle generazioni più giovani e pian piano si stia allargando alle più grandi, il simbolo scelto come totem della tendenza non è nulla di nuovo, anzi è un ritorno all’antico. Non è altro che il convenzionalissimo simbolo della donna, la croce con sopra un cerchio. La rappresentazione stilizzata della mano della dea Venere che sorregge uno specchio; ma anche una figura stilizzata di un utero, simile all’ANKH egiziano.

La moda è partita dai vip. Da Claudia Pandolfi a Michela Quattrociocche, da Alessandro Roja (il Dandi di Romanzo Criminale) a Giorgio Pasotti. E anche se i testimonial erano di tutto successo, quando hanno iniziato l’operazione nessuno poteva aspettarsi un tale successo, da semplice campagna di sensibilizzazione a vera e propria tendenza. E il segno che questo è avvenuto è il fatto che se prima erano gli organizzatori a distribuire i braccialetti, adesso ragazze e ragazzi esaltati chiedono su Facebook e Twitter dove si trovano i bracciali, pensando che si comprino da qualche parte. In realtà li distribuiscono gratis, e sono sempre più introvabili. Una volta che siete riusciti ad averlo, sappiate che avete la possibilità di partecipare a un concorso sul sito www.lapillolasenzapillola.it , e lì in palio c’è un bracciale d’argento. Non vi resta che mettervi alla ricerca.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect