Connect with us

Roma

E’ morta Fiorenza di Un Sacco Bello

Una delle scene più mitiche della cinematografia italiana, uno dei film più belli di Carlo Verdone, quella dell’eterna lotta tra hippie e reazionari, soprattutto in quell’epoca.

Una lotta che viene raccontata da Verdone nell’episodio di Ruggero, figlio di Mario Brega, che incontra il padre al semaforo dopo essere scappato in una comune.

La scena culmine dell’episodio è proprio quella in cui c’è Fiorenza, Isabella De Bernardi, che interpreta la fidanzata di Ruggero e che insulta Mario Brega dandogli del “fascio” per beccarsi la risposta del “communista così”.

Fiorenza è morta poche ore fa, lo ha annunciato Carlo Verdone con tristezza e commozione. Era del ’63, se n’è andata per un male incurabile.

Oltre a Un Sacco Bello aveva partecipato anche a Borotalco, Il Marchese del Grillo, Il Bambino e il Poliziotto e molti altri.

Anche se lei non c’è più, quel personaggio dell’hippie romanaccia e alternativa resterà nella storia, quel “attento fascio” ha fatto epoca e vivrà per sempre.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect