Connect with us

Roma

Roma come Berlino, da martedì fascia verde vietata ai mezzi più vecchi

Ma anche come Copenaghen, Barcellona, e in modo diverso anche Parigi, Londra. Roma si rinnova (era ora) e inizia la battaglia ai mezzi inquinanti, e in generale ai mezzi privati.

Da martedì prossimo, 15 novembre, infatti la fascia verde sarà esclusa alle macchine Pre-Euro 1, Euro 1, Euro 2 e Diesel Euro 3 e ai motorini benzina Pre-Euro 1 ed Euro 1 e diesel fino a Euro 2. Una piccola rivoluzione.

Si stima infatti che i mezzi che non potranno più circolare in fascia verde siano 335 mila, 35 mila di romani e 300 mila di pendolari.

Il perimetro della ZTL Fascia Verde a Nord costeggia il Gra, via Flaminia e e via Prati Fiscali, a Est via Pineta Sacchetti o viale Isacco Newton, a Ovest la Togliatti e l’Appia nuova, a Sud Vigna Murata e l’Ardeatina. 

Tra un anno saranno esclusi anche i diesel Euro 4, tra due anni, dal 1 novembre 2024, saranno vietati anche i mezzi a benzina Euro 3 e diesel Euro 5 dalla fascia verde

Per supportare chi non potrà circolare il comune ha messo in campo l’abbonamento annuale gratuito ai mezzi pubblici in cambio di rottamazione veicoli Euro 2 ed Euro 3 benzina ed Euro 3 ed Euro 4 diesel.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect