Connect with us

Roma

Domenica a Trastevere la guerra dei cuscini

“Fare a cuscinate è roba seria”. Questo il motto della pillow fight di Trastevere, che festeggia il decimo compleanno con un ritorno alle origini, perché quest’anno la goliardica “guerra dei cuscini” di piazza di Santa Maria in Trastevere sarà in pigiama, come nelle prime edizioni.

Tutti a “trast” quindi domenica 19 aprile, armati di pantofole, vestaglia e cuscino tra le braccia, ci si ritroverà per il consueto appuntamento alle 17.45. Allo scoccare delle ore 18 inizia la battaglia, sarà uno svolazzare di piume e morbidi colpi di cuscino, per un evento che ogni anno affolla per ore la centrale piazza trasteverina, come sempre davanti agli occhi increduli e divertiti dei turisti.

Poche regole ma categoriche, che la pagina dell’evento Roman Pillow Fight 10 elenca con chiarezza.

1. Parla a tutti della Pillow Fight!
2. Arriva puntualissimo (17:45) col cuscino nascosto in una busta, e svagheggia. Niente zip o altra roba pericolosa (caschi, borchie,…).
3. Viecce in pigiama, e in pantofole se t’aregge.
4. Al rintocco delle 18.00…sguaina il cuscino e inizia la battaja!
5. Non colpire chi non ha un cuscino e chi ti prega pateticamente di non farlo.
6. Chi verrà sorpreso a “giocare” con cattiveria verrà inevitabilmente messo in mezzo.
7. La battaja dura finché ce n’è.
8. Buon senso, sempre. No insulti, no guerre, ma puro divertimento. Fare a cuscinate è roba seria!
9. Prima di andare via, armati di busta (vedi punto 2), ripuliremo la nostra piazza e tutto tornerà alla soffice normalità!

Ma in fondo è la prima frase quella decisiva: “Rega’, e’ semplice: se tratta de fa a cuscinate”. Nessun limite d’orario per la fine dell’evento, che di solito continua per ore, con gli instancabili “cuscinatori” pronti a “combattere” fin dopo il tramonto. Ci vediamo lì.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect