Connect with us

Roma

Butti la cicca per terra? 150 euro di multa

Sapete quante sigarette si fumano al giorno a Roma? 11 milioni al giorno, 4 miliardi all’anno. Il 50% di queste vengono buttate per terra. Una situazione che manco nel terzo mondo, proprio per questo adesso c’è una proposta per risolvere il problema.

150 euro di multa a chiunque butti una cicca per terra. Una multa salatissima ma necessaria per mantenere un decoro decente in vista del Giubileo. Oltre a questo, per l’anno santo, ci saranno strette sul divieto di accattonaggio molesto, di bivacco in luoghi pubblici, divieto di sedersi sui monumenti e di lavare i vetri delle macchine al semaforo.

La stretta anti-mozziconi è stata lanciata dalla Polizia e sarà la giunta comunale a doverla approvare. A Parigi la multa è di 35 euro, a Rotterdam di 100, nelle altre città italiane anche più care: a Trento ben 400 euro, a Milano 450 e a Firenze 150. Insieme al divieto di buttare a terra i mozziconi potrebbe, a Roma, essere inserito anche l’obbligo di portare un portacenere portatile, ma questo è tutto da vedere.

Per ora si lavora su la norma che recita così: “Nei luoghi pubblici o aperti al pubblico a salvaguardia della sicurezza e del decoro della città, non è consentito gettare mozziconi o, comunque, avanzi di tabacco”. Che grazie al Papa eviteremo di trovare migliaia di cicche ogni giorno su marciapiedi e parchi pubblici? Ormai Roma può affidarsi solo a Dio.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect