Connect with us

Roma

Installati i tutor nella galleria Giovanni XXIII, limite a 70 km/h

Fino a ieri sembrava il tunnel di Montecarlo durante il GP di Monaco, mamme in cross over che rischiano di uccidere i figli pur di non farli arrivare in ritardo a tennis, suv avvelenati di professionisti per cui “il tempo è denaro”, neopatentati in Fiat 500 che rischiano di cappottarsi in discesa all’altezza di Trionfale.

Da domani “er tunnel”, per la toponomastica Galleria Giovanni XXIII, non sarà più un circuito di Formula 1 ma la fonte del risanamento del bilancio del comune. Infatti prevediamo una vera e propria carneficina per via del tutor con limite a 70 all’ora che hanno installato. Multe che fioccheranno come gli Alice Pizza a Roma. Sarà contento Gualtieri.

Il tunnel sarà la prima galleria urbana italiana dotata di un sistema di rilevazione della velocità media dei veicoli in transito. Molti degli abitanti di quartieri limitrofi, o utilizzatori quotidiani del ponte, staranno pensando “che culo!”.

Per ora li hanno installati nella parte sud, da Pineta Sacchetti al Foro Italico. Saranno 8 in totale, 4 per ognuna delle carreggiate, nord e sud, il limite è 70 all’ora in ogni verso. State ar ciocco.

Photo credit: Corriere.it

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect