Connect with us

Roma

Rivoluzione a piazza San Giovanni, via il pratone, arrivano i sampietrini

San Giovanni, una delle quatto basiliche papali di Roma, davanti alla quale ogni anno si svolge il Concerto del Primo Maggio.

Su quel pratone generazioni di sindacalisti, giovani, curiosi, fan dei cantanti, si sono susseguite negli anni, e insieme a loro anche frequentatori più ordinari e quotidiani.

Quel pratone, il prato di piazza San Giovanni, non ci sarà più, sarò sostituito da sampietrini. Per il Giubileo 2025 infatti il piazzale sarà completamente trasformato, l’erba delle aiuole diventerà un’enorme distesa di sampietrini.

Così ha deciso il comune nell’ambito della riqualificazione di San Giovanni. In commissione i giardinetti sono stati definiti “infelici” e inutili. I sampietrini serviranno a glorificare l’ingresso della basilica.

Una cosa simile è stata proposta anche per Santa Croce in Gerusalemme. Questo Giubileo sta diventando l’occasione per Roma di rifarsi il look. Sta iniziando anche il restauro di varie fontane del centro. Grazie Papa Francesco, falli più spesso ‘sti giubilei.

Photo credit: Turismo Roma

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect