Connect with us

Food&Drink

Roma scopre Winelivery, la prima app che ti porta da bere in mezz’ora

Vi raccontiamo una cosa. Ci sono due situazioni in cui al romano manca da bere. La prima è quando si crea, ultimamente molto spesso, una situazione festaiola a casa in maniera del tutto improvvisata. Anche con in pochi ma con voglia di fare festa, e il padrone di casa si ritrova ad avere solo due Dreher calde nella dispensa, scadute nel 2018. 

L’altra situazione è la festa programmata che va in un modo non programmato, e cioè oltre le aspettative, talmente tanto oltre le aspettative che “a ‘na certa” finisce l’alcol. In quei momenti prima si comincia a dire sottovoce “oh, è finito l’alcol”, poi il passaparola scorre veloce fino a creare un dramma collettivo.

Nella prima e nella seconda ipotesi le alternative sono varie ma tutte ugualmente orribili:

  1. Si va a cercare per Roma un bangla qualsiasi aperto di notte che ti venderà cose scadenti a prezzi folli
  2. La festa finisce o è costretta a spostarsi da qualche parte in cui non si recupererà mai l’atmosfera unica che si era creata
  3. Si suona a qualche vicino implorando di prestare qualche bottiglia venendo etichettato a vita come l’ubriacone del palazzo
  4. Si va a casa dei genitori a recuperare quel vecchio Whisky dell’89 che usavi per sbronzarti al liceo

Per fortuna ci sarà l’amico che in un batter d’occhio risolverà tutti i problemi facendo svoltare la serata a tutti, esclamando soddisfatto: “ma ordina su Winelivery, no?”. Provocando vergogna in chi ancora non lo conosceva e frustrazione in quelli a cui non era venuto in mente, perché la gloria ce l’avrà solo lui.

Winelivery è la svolta di tutte le serate, la piattaforma che ti porta da bere a casa in 30 minuti alla temperatura ideale. Praticamente il servizio che salva le feste, fa continuare le feste, crea le feste, fa partire le serate.

Anche quando finisce il ghiaccio per esempio, Winelivery porta anche quello. Oltre a vino, birra, alcolici, soft drink e cocktail kit. Il tutto in pochi minuti e a temperatura perfetta.

E’ tipo un maggiordomo virtuale per festaioli. La festa non finisce mai perché con un click sull’app puoi ordinare di tutto. La prima app che consegna  in mezz’ora, appena arrivano le bevande le puoi consumare, senza scene tipo lo scottex bagnato intorno alla bottiglia da mettere in freezer.

In più la scelta è enorme, dai vini laziali a quelli italiani, dai rossi ai bianchi fino alle bollicine. Birre artigianali o industriali. Cocktail kit per avere tutto il necessario per gin tonic o spritz, ma anche solo bottiglie di alcolici per fare cocktail. Insomma, un luna park virtuale di chi ama fare festa e di quelli a cui “non basta mai”.

Piccola chicca, esperienza personale, Winelivery è una svolta anche se stai andando a qualche festa e ti sei scordato di portare da bere. Non solo fai un figurone che le tue bottiglie arrivano con il rider, ma puoi anche personalizzare il biglietto di auguri che arriva insieme alle bottiglie.

Ma anche se c’è una serata tra amici in cui bere buon vino, con Winelivery si evita di dover andare in enoteca che già tra il traffico e il parcheggio arrivi in ritardo, invece apri l’app scegli tra l’ottima selezione di vini e dopo meno di mezz’ora ti arriva. Un servizio top che sembra arrivato dal futuro per fare dei bei regali sempre apprezzati ed eleganti.

Peraltro abbiamo anche visto in televisione che regalano 10 euro sul primo ordine con il codice SPOT. Doppia svolta.

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect