Connect with us

Coolture

Riapre dopo il restauro la Basilica Sotterranea di Porta Maggiore

Dopo anni di restauro riapre uno dei posti più affascinanti e misteriosi di Roma: la Basilica Sotterranea di Porta Maggiore.

Un tempio pagano dietro stazione Termini che fu scoperto nel 1917 dopo una frana sulla ferrovia che vi è sopra.

E’ sempre stata chiusa anche se risale al I secolo d.C. Non si sa ancora a cosa servisse, o una tomba, o una basilica funeraria o un tempio neopitagorico.

La struttura anticipa le basiliche cristiane con tre navate con una grande abside, alcuni stucchi rappresentano il suicidio di Saffo.

I restauri hanno riguardato la statica dell’edificio, le infiltrazioni e l’inquinamento. Adesso è possibile visitare la Basilica con visite guidate con prenotazione obbligatoria.

Photo credit: LaPresse

Comments

comments

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I Caraibi a due passi da Roma

Coolture

La voce delle donne crea stanchezza nel cervello degli uomini

Junk

Ecco tutte le foto rubate ai vip (compresa Emily Ratajkowski)

Junk

Il dizionario del dialetto romanesco

Hot

Connect